Home

articolo

Percorrendo per un breve tratto la Via del Mare si giunge alla chiesa Santa Maria di Portosalvo. Una primitiva cappella, ospitata in un magazzino ubicato sul lato della piazza rivolto verso il mare, ospitava la celebrazione della Santa Messa fino al 1924. Questo magazzino venne demolito per fare posto all’attuale Monumento ai Caduti. La costruzione della Chiesa iniziò nel 1931 e fu terminata nel 1935. Il 5 Maggio dello stesso anno ricevette la santa benedizione la statua della Madonna di Portosalvo, patrona di Mazzarelli.
Nel 1949 venne eretto il campanile e costruito la sottostante fonte battesimale, mentre l’orologio collocato sopra il campanile è stato inaugurato nel 1955. Gli affreschi che decorano l’abside della Chiesa risalgono al 1955 e sono opera del maestro Salvatore Cascone.

Lascia un commento