97010 Marina di Ragusa RG
+39 0932 239042

Maria Santissima di Portosalvo

Parrocchia di Marina di Ragusa

Ultimo aggiornamento il

La festa di Maria SS. di Portosalvo, che è la patrona del paese, si svolge a Ferragosto ed è una festa non solo religiosa ma anche di divertimenti vari che coinvolgono tutta la borgata marinara. I festeggiamenti hanno inizio il 14 Agosto. di pomeriggio, e si organizzano giochi tradizionali in Piazza Duca degli Abruzzi. Di sera, in Piazza Torre, davanti al Monumento dei Caduti, vengono distribuiti ai fedeli dei lunghi ceri con i quali si percorre il Lungomare Mediterraneo e si accompagna in processione la statua della Madonna di Portosalvo, percorrendo Via Benedetto Brin, fino in chiesa. L’entrata della Madonna in chiesa viene salutata dallo sparo di fuochi d’artificio. La notte del 14 Agosto si usa riunirsi in spiaggia attorno ai falò fino a tarda ora.

 

Il 15 agosto si festeggia a Marina di Ragusa, centro balneare che sorge a circa venti chilometri dalla città, la festa di Maria SS. di Porto Salvo. L’evento intriso di religione e folklore è nato come festa di pescatori in quanto la miracolosa Madonna di Portosalvo è stata salvatrice di un naufrago durante una tempesta, ma è diventata una festa molto seguita sia dai fedeli che dai numerosi turisti. La giornata di festa inizia con la celebrazione religiosa in chiesa e di seguito la folla si sposta verso il lungomare per assistere ai tipici giochi sull’acqua (palo a mare).

Nel tardo pomeriggio un numeroso corteo si muove dalla chiesa fino al molo sottostante per accompagnare la Madonna che, con robuste cinghie, viene sollevata ed «imbarcata» a prua di un peschereccio. La vera processione della Madonna è proprio quella sul mare. Il peschereccio, accompagnato da tantissime barche, percorre tutta la costa del litorale ricadente nel Comune di Ragusa, mentre la Madonna di Porto Salvo, benedice i mari ed i naviganti. Consistente anche la folla che osserva da terra la quale, allo sbarco della Vergine, dà inizio alla processione che si snoda per le vie del paese.

L’evento religioso, oltre al richiamo di molti fedeli, costituisce un elemento coinvolgente di interesse e promozione turistica sia per i festeggiamenti in sé che per il suggestivo spettacolo pirotecnico che conclude la serata.

Il “miracolo del mare” e la Madonna di Portosalvo: 250 anni di culto e fede

Si narra che nell’anno 1763, un’imbarcazione che solcava le acque del mare Jonio, rimase coinvolta in una pericolosa tempesta e stava per naufragare. Il capitano della nave, rivolgendosi alla Vergine Santa, ottenne la salvezza per sé e per il suo equipaggio e promise di edificare una cappella votiva in onore della Madre di Dio per perpetuare il ricordo dell’ottenuto miracolo.

Madonna di Porto Salvo è uno dei titoli con cui è venerata Maria, madre di Gesù, come protettrice dei marittimi. La Madonna di Porto Salvo viene festeggiata dai cattolici in alcune località costiere italiane. È principalmente venerata nel Sud Italia,

Lascia un commento